Pian di Fiume

Il Lago di Vagli, il Paese sommerso e la Zip Line

Vagli di Sotto è uno dei borghi più conosciuti della Garfagnana, ai piedi delle Alpi Apuane immerso nella natura e ricco di storia.

Il Lago di Vagli e il Paese sommerso

Qua si trova il Lago di Vagli, un lago di origine artificiale che nasconde nelle sue acque un affascinante segreto.

Il Lago si è creato quando tra il 1947 e il 1953 venne creata la Diga dell’Enel per controllare il flusso del fiume Edron per la produzione di energia elettrica. Prima di quel momento dove ora si trova il lago era situato l’antico paesino medievale di Fabbriche di Careggine, chiamato oggi il Paese Fantasma.

Nelle rare occasioni in cui l’Enel decide di svuotare il lago per interventi di manutenzione è possibile visitarlo; prima, quest’operazione, veniva svolta ogni 10 anni ma, purtroppo, non viene più svuotato dal 2004. Durante le estati particolarmente calde, con l’abbassamento del livello dell’acqua si possono scorgere alcune dei tetti o dei ruderi che lo compongono.

È un luogo in continuo mutamento che affascina e stupisce tutti grazie alla sua storia.

La Zip Line

I turisti più coraggiosi che visiteranno Vagli non potranno perdersi la Zip Line.

Un salto nel vuoto lungo 1500mt che vi permetterà di sorvolare il vecchio paese e il lago in volo fino a 150km/h!

Agganciati ad un cavo d’acciaio, assicurati da imbracature, vi lancerete in un volo unico immersi nel bellissimo panorama di Vagli. Il volo è stato progettato e reso accessibile anche alle persone diversamente abili e i voli possono essere singoli o doppi e in free style (usando solo una semplice imbracatura), a volo d’angelo (sdraiato sulla pancia) oppure su un seggiolino da parapendio!

Alla fine del volo vi ritroverete nella località di Vaiano, sulla sponda opposta del lago da cui partono altre iniziative. Da quel punto potrete entrare nel parco, percorrere i sentieri che vi porteranno vedere vari animali, visitare il parco dell’onore e il disonore, oppure prendere la navetta che vi riporterà al punto di partenza.

Segnaliamo la possibilità di attraversare il ponte sospeso di Vagli, sito tra le cime del Monte Tambura e del Pisanino, un’attrazione che attira tantissimi visitatori durante tutto l’anno. Il ponte collega le due sponde del lago ed è sospeso su funi; è accessibile a tutti e le nuove lastre di cristallo al centro del ponte vi daranno una visione totale e vi faranno sentire come sospesi sul lago.

Bellissimo è lo spettacolo di luci e fari colorati che nella notte illuminano il ponte e creano uno spettacolo suggestivo e affascinante.